Operatività

L’ufficio offre valutazioni di primo livello circa la pertinenza delle idee progettuali e la loro afferenza rispetto ai vari programmi e linee di finanziamento attualmente in essere. Offre indicazioni sulle strategie per realizzare partnership europee in linea con la logica della progettazione europea.
 
A un secondo livello l’ufficio offre consulenza per lo sviluppo di idee progettuali, con analisi specifiche relative alle linee di finanziamento giudicate pertinenti, ovvero:

  • studio e analisi della sfera di attività del committente con analisi del posizionamento nella aggiudicazione di fondi europei dei principali competitors a livello nazionale e internazionale
  • studio analitico delle linee di finanziamento europeo pertinenti; indagine storica e report circa il success rate di tali linee
  • avvio monitoraggio bandi pertinenti, produzione di schede bando e supporto al committente nelle scelte strategiche
  • elaborazione di un primo draft di progetto nei casi di linee di finanziamento giudicate pertinenti
  • posizionamento sui portali della Commissione Europea di un set di informazioni base per la ricerca di adeguate partnership europee
  • attività di lobby finalizzata a introdurre il committente nel circolo virtuoso delle partnership progettuali anche al fine di ricevere richieste di adesione a progetti promossi da altre omologhe strutture europee
  • eventuale supporto al committente nella gestione della comunicazione con tali possibili partner internazionali

 
A un terzo livello, l’ufficio offre il supporto operativo completo per la stesura del progetto secondo la logica progettuale prevista dalla Commissione Europea e le indicazioni specifiche del Bando prescelto. Specificamente:

  • Identificazione su mandato del committente degli obiettivi progettuali in coerenza con gli obiettivi del Programma europeo prescelto
  • Sviluppo dell’idea progettuale ed elaborazione dei risultati attesi e delle azioni progettuali in coerenza con l’ammissibilità delle voci di spesa previste dal bando
  • Analisi dei punti di forza e di debolezza, delle opportunità e delle minacce rispetto al buon esito dell’azione progettuale
  • Elaborazione del budget del progetto
  • Valutazione della sostenibilità economica del progetto, sua revisione e adeguamento ai desiderata del committente
  • Compilazione di tutti i moduli e gli e-form previsti dal bando
  • Supervisione alle procedure di inoltro elettronico della candidatura